Passa ai contenuti principali

SPRINT 4 - Priero (CN) - Andrea Bruno torna al successo!

-comunicato by SuperEnduromtb-

giugno 17, 2012
priero2012_domenica-08
L’estate del Superenduro è iniziata! Finalmente tanto sole ha accompagnato la giornata di gara a Priero (CN), località che ha ospitato la quarta Sprint dell’anno e che ha visto il ritorno alla vittoria di Andrea Bruno, davanti a Davide Sottocornola e Manuel Ducci. Tutti i superenduristi aspettavano queste condizioni climatiche dopo tante gare bagnate e soprattutto fredde. Il gran caldo però non è stato certo un elemento amichevole, specialmente sui trasferimenti verso le quattro prove speciali in programma. Trentuno chilometri totali per circa 1250 metri di dislivello non sono stati affatto una passeggiata per i 180 partenti di questa sesta edizione della gara cuneese, una delle prime ad entrare nel circuito Superenduro.
priero_2012_sabato-18
Sentieri alla portata di tutti e con risalite non troppo dure, terreno morbido e prove speciali scorrevoli, Priero riesce a sintetizzare nel migliore dei modi la pura essenza dell’enduro in mountain bike. Nonostante la gara fosse una Sprint, il percorso però si è fatto sentire parecchio nelle gambe dei biker arrivati al traguardo, sfiniti soprattutto per il gran caldo.
priero2012_domenica-06 priero2012_domenica-03 priero2012_domenica-09 priero2012_domenica-12
Il sole però sembra aver portato bene ad Andrea Bruno, determinato a tornare al top e velocissimo sulle prove speciali di Priero. Il campione italiano Davide Sottocornola (Ibis – Cicobike Endura) e Manuel Ducci (Ibis – Life Cycle) ce l’hanno messa tutta, ma non sono mai riusciti ad avvicinarsi alla prima posizione. Nonostante sia passata solo una settimana dalla PRO di Pogno, alcuni top rider si sono tenuti in allenamento. Bruno ha sfruttato la gara per riprendere quella determinazione che sembra essergli mancata a Pogno, raggiungendo pienamente il suo obiettivo. Quattro prove speciali vinte su quattro disputate, un dominio del pilota Transition – Ready 2 Ride, che ha chiarito ai diretti rivali del circuito PRO l’intenzione di provare a riprendersi la tabella rossa il più presto possibile. La grande sorpresa di giornata è stato però Andrea Ferrero (Ibis – Veloclub Ceva), lontano dalle gare da più di un anno, ma capace di chiudere in quarta posizione assoluta, molto vicino al podio. Danilo Pennini (Brooks Kona Bikeoclock) ha chiuso al quinto posto, seguito da Francesco Fregona (Lapierre), Davide Bozza (Special Team – Cannondale), Jacopo Orbassano (Transition – Team Locca), Matteo Raimondi (Specialized – Team Locca) ed Andrea Ferrero Junior (Transition – Ready 2 Ride).
priero_2012_sabato-12 priero2012_domenica-05 priero2012_domenica-11 priero2012_domenica-01
Bella la lotta per la classifica femminile, con Chiara Pastore (Ibis – Cicobike Endura) che la spunta per meno di un secondo su Laura Rossin (Giant – Blu di Mare) e su Valentina Macheda (Ibis – Life Cycle), mentre tra le Front il successo è andato a Claudio Perotti (North West – Mde) davanti a Simone De Biasi (Santa Cruz – Treecycles) e Marco Marcello Vaglia (La Bicicletteria – Mde). Clicca qui per tutte le altre classifiche della giornata!
priero_2012_podio-23
La gara di Priero ha anche assegnato le maglie ai campioni regionali FCI Piemonte, che sono: Alessandro Levra (Esordienti), Cristopher Bertotto (Allievi), Jacopo Orbassano (Juniores), Andrea Bruno (Open), Alex Zampieri (Elite Sport), Fabrizio Canino (Master 1), Maurizio Brugiafreddo (Master 2), Massimiliano Manganelli (Master 3), Claudio Rolandone (Master 5) e Mario Picco (Master 6-7-8).
priero_2012_podio-08
Il Superenduro ora si prepara al weekend di Limone Piemonte, il primo della storia della SuperMountain, la nuova formula basata principalmente sul divertimento il sabato, solamente con risalite meccanizzate e con due manche di adrenalina pura nella giornata di domenica!