Passa ai contenuti principali

In bici sulla neve

Pensate sia una follia totale andare con la bici sulla neve???                                                                           Invece no.... Io e Andrea, sabato scorso siamo andati, con circa 30 cm di neve... non si può che definire una figata assurda, e se avete occasione, lettori degli articoli "SR-Bike", provatela, un'esperienza unica e divertente. 
Prima di tutto, però, bisogna coprirsi bene, in particolare le mani, e poi ...
Lasciate i pensieri e lo stress lavorativo a casa e buttatevi giù per qualche divertentissimo single track.
State attenti alle curve, quelle senza appoggi, ove se non si monta un copertone da almeno 2,3, si può finire per terra in un attimo; io consiglio freni modulabili, tipo Deore XT oppure Elisir da Enduro ... 
Noi abbiamo provato i percorsi "Bruciato" e "Bevino" e, a parte un po' di freddo alle mani, il divertimento è stato assolutamente incalcolabile e l'aderenza delle nostre Bike è stata molto più alta di quello che ci aspettavamo. I      Kenda Nevegal non sono il massimo, dato che sono copertoni definiti "da bike park" perchè anche su terreno normale [asciutto] non hanno una resa eccezionale (come un qualsiasi Maxxis), ma a parte questa piccola parentesi, volevo indurvi a provare questo tipo di esperienza (... e non al suicidio xD). Io ho tirato due "lunghi", perchè una volta sono scivolato sul ghiaccio e l'altra, mi sono impuntato grazie ad una simpaticissima radice coperta dalla neve, anche Andre, ma so solo che una delle due è scivolato in un tornante con l'avan-treno
Non siamo noi
Infine consiglio ai temerari che proveranno, di controllare un po' di più del solito la velocità, non si sa mai.
Grazie 
Gravity Nerd Stefano Revelli
PS:  MTB Forum    [discussione su "Bici e Neve"]